venerdì 10 aprile 2009

Il grembiulino per la scuola

Da un pò di anni, nel nostro paesino, le maestre hanno deciso di dare un'aria più ordinata ai bambini rendendo obbligatorio l'uso del grembiulino a scuola.
Prima si potevano vestire come volevano.
Ma che tristezza il grembiule nero!!!

Finalmente ho avuto un attimo di tempo e ho potuto rallegrare quello di mia figlia aggiungendo un simpatico e coloratissimo coniglietto.



Ci credete se vi dico che è ricamato con ventidue colori diversi?

7 commenti:

sil ha detto...

i ventidue colori rendono davvero coloratissimo e allegro quel nero... chissà come sarà felice tua figlia!!! è proprio bello, come la coperta granny... che meraviglia!!!
grazie per essere passata da me, per avermi lasciato un tuo commento e per i complimenti
a presto
silvia

Berty ha detto...

Quanto è bello! Allegrissimo e, ovviamente, coloratissimo!
Una gioia indossarlo per andare a scuola!
Un abbraccio

Berty

Bosina ha detto...

E' vero, il grembiule nero potrebbe apparire un po' triste... però il tuo coniglietto così ci risalta benissimo!
Pensa invece che io il grembiule della bambina ce l'ho bianco: non ti dico che disastro. A cinque anni si piazzano di tutto in tasca: matite, punte, merenda... le tasche epr me sono un incubo da far tornare pulite. E gli orli? Vogliamo aprlare degli aorli? No, se potessi scegliere chiederi a gran voce il grembiule nero! Il maschetto invece ce l'ha blu e il problema non si pone. Ci credi che per la bambina nemmeno la candeggina pura smacchia tutto completamente? E tu che hai cinque figli come me sai bene che non si può perdereun pomeriggio intero a tentare di smacchiare un grembiule...

Marm ha detto...

Che gioia un grembiulino ricamato anche se nero... Ricordo nell'ordine il mio tutto nero con colletto e fiocco bianchi (una tristezza) e, molto dopo, quello di mia figlia tutto bianco (sempre sporco).
Per quanto riguarda i 22 colori non poteva essere diversamente per che titola il proprio blog "Schizzo di colore" Un caro saluto.Marm

Country Lou ha detto...

Ciao, grazie di essere passata a trovarmi. Sto ancora ridendo per quel che mi hai scritto e sono corsa a rincuorarti!! Anch'io l'ho comprato in Francia quel tessuto "unico e irripetibile" ah ah ah..e non certo nel negozietto sotto casa, quindi tranquilla, il tessuto transalpino è salvo !!
A proposito, io l'ho preso a Chamonix e tu??
Un abbraccio.

Luisa

Marm ha detto...

Voglio lasciare un commento al post "Un'altra carezza morbida":
Bellissima la coperta multicolore!!!
il particolare eccezionale però è il pizzo di finitura. Bravissima nonna... Ne terrò conto. Di solito ho rifinito le mie con alcuni giri di banalissimo punto basso e gambero.
Buona notte. Ciao, Marm.

Davida ha detto...

Che meraviglia, ma dai davvero 22 colori ? Non sò se avrei la pazienza :))
Complimenti, bacioni, Davida